Vai all'Homepage
EMERGENZA ALLUVIONE facebook      twitter     
Mappa del sito Aiuto
 
 


Home \  Ho Necessità di \  Servizi Demografici \  Nullità del matrimonio concordatario cattolico

Nullità del matrimonio concordatario cattolico

Se il matrimonio era stato celebrato con rito concordatario cattolico e si vuole contrarre un nuovo matrimonio in chiesa, bisogna che sia reso nullo anche il matrimonio religioso e pertanto sarà necessario rivolgersi all'autorità ecclesiastica ( c.d. Tribunale della Sacra Rota ) per ottenere questo tipo di pronuncia.
Una volta ottenuta la sentenza dal Tribunale Ecclesiastico questa deve essere "delibata" ( cioè resa valida anche per lo Stato Italiano ) e quindi trascritta e annotata.
Solamente al termine di questo iter è possibile contrarre un nuovo matrimonio che potrà essere sia civile che religioso .

Ultimo Aggiornamento: 01-09-2008 12:23
 
 
   

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!

inizio pagina