Vai all'Homepage
EMERGENZA ALLUVIONE facebook      twitter     
Mappa del sito Aiuto
 
 


Home \  Ho Necessità di \  Servizi scolastici ed educativi \  Contributi scolastici

BORSE DI STUDIO 2017/2018

La Giunta Regionale, con propria deliberazione n. 75 del 26/01/2018, ha approvato l'intervento di cui all'oggetto, volto a concorrere nelle spese che le famiglie sostengono per l'istruzione dei propri figli.

 

Le domande, riservate ad alunni che frequentano nell'anno 2017/2018 le scuole SECONDARIE DI II GRADO e PARITARIE e con un ISEE 2018 inferiore od uguale ad E. 15.748,78, dovranno essere compilate dai richiedenti - esclusivamente via web - dal 09/02/2018 al 09/03/2018 (ore 12.00 termine perentorio) e inviate dalle ISTITUZIONI SCOLASTICHE alla Regione, esclusivamente via WEB, dal 09/02/2018 al 15/03/2018 (ore 12.00 - termine perentorio).

 

L'istruttoria delle Borse di Studio sarà svolta direttamente dalla Regione.

Link:

https://web1.regione.veneto.it/IoStudio/servlet/AdapterHTTP?ACTION_NAME=HomePageAction&MESSAGE=DETAIL_SHOW&NAVIGATOR_RESET=TRUE

 

Pagina a cura del Istituzione Servizi al Cittadino - Ultimo Aggiornamento: 15-05-2018 12:08

Contributo regionale Buono Scuola 2017/2018

E' un contributo, previsto e disciplinato dalla Legge Regionale 19/01/2001, n.1 e dalla Deliberazione della Giunta Regionale n. 445 del 10/04/2018, per la copertura parziale delle spese di iscrizione e frequenza, di attività didattica di sostegno (per le studentesse/studenti diversamente abili). Possono chiederlo gli studenti residenti nel Veneto che hanno frequentato nell'anno 2017/2018 istituzioni scolastiche primarie, secondarie di I° e II° grado (Statali, Paritarie, non Paritarie incluse nell'Albo regionale delle "Scuole non Paritarie") o Istituzioni Formative Accreditate che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale, di cui all'accordo in sede di Conferenza Unificata del 19/06/2003 ed al D.Lgs. 17/10/2005 n.226.

Tali studenti devono aver speso, per l'anno 2017/2018, almeno 200,00 Euro per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza dell'Istituzione, non comprendendo tutte le spese per le quali sono previsti altri contributi da parte di differenti normative statali e regionali. Tale importo deve essere documentata da cartaceo.

Il limite ISEE 2018 deve essere inferiore od uguale a: Euro 40.000,00 in caso di studenti normodotati. Euro 60.000,00 in caso di studenti disabili. In questo caso, il contributo concesso è sempre quello di Fascia 1 e sono rimborsate anche le spese sostenute per l'attività didattica di sostegno, in orario scolastico, fino ad un massimo di Euro 15.000,00.

Sono previste 3 fasce di ISEE in relazione alle quali varia l'importo del contributo. . Fascia 1: da Euro 0 ad Euro 15.000,00 Fascia 2: da Euro 15.001,00 ad Euro 30.000,00 Fascia 3: da Euro 30.000,01 ad Euro 40.000,00.

Non è richiesto alcun merito scolastico.

 

 COME FARE:

 

La domanda si fa esclusivamente via web al seguente link. 

Si prega di leggere bene le indicazioni contenute nel bando.

 

Il bando in oggetto è di competenza delle Istituzioni scolastiche che hanno il compito di inviare le domande in Regione.

SCade il 31/05/2018 ore 12:00 (termine perentorio)

 

 

 

Pagina a cura del Istituzione Servizi al Cittadino - Ultimo Aggiornamento: 15-05-2018 12:08

Buono-Libri di testo e contenuti didattici alternativi

libri di testo, studio

 

Si tratta di contributi economici statali e regionali, previsti e disciplinati dalla Legge 448/1998 (art. 27) e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 1212 del 26/07/2016, erogati attraverso la Regione alle Famiglie per il rimborso, totale o parziale, delle spese sostenute per l'acquisto dei libri di testo scolastici, per gli studenti delle scuole secondarie di I° e II° grado, Statali, Paritarie e non Paritarie (incluse nell'Albo regionale delle "Scuole non Paritarie"), e delle Istituzioni Formative Accreditate che non ottengono dalla Regione il rimborso (i libri di testo delle scuole elementari sono gratuiti).

Il limite ISEE 2016 fissato dalla Regione è stato stabilito in E. 10.632,94 (copertura totale della spesa); da E. 10.632,95 ad E. 18.000,00 percentuale di copertura da stabilire in base alle risorse disponibili;


COME FARE:

Per l'anno 2016/2017  le domande si possono compilare esclusivamente via web 

http://web1.regione.veneto.it/BuonoLibri/servlet/AdapterHTTP?ACTION_NAME=HomePageAction&MESSAGE=DETAIL_SHOW&NAVIGATOR_RESET=TRUE

 dal 01/09/2016 fino al 30/09/2016 - ore 12.00 termine perentorio. L'utente deve poi consegnare all'Ufficio Istruzione  la stampa della domanda presentata col proprio codice personale assieme alla documentazione  FOTOCOPIA (scontrini fiscali, fatture dei librai e l'elenco dei testi richiesti dalla Scuola, da conservare per 5 anni) dimostrante l'avvenuta spesa, nonché la Dichiarazione ISEE, un documento di identità/riconoscimento valido, titolo di soggiorno valido ed efficace.

 

DOVE E A CHI RIVOLGERSI:

Presso l'ufficio Istruzione dell'Istituzione, via XX Settembre 57- nei giorni di Lunedì e Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 17.30 - tel. 045.8874224-8874234.

All'ufficio URP della Regione Veneto con sede a Verona in v. Marconi, 25

MODULISTICA:

La domanda va compilata esclusivamente via web all'indirizzo sopracitato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina a cura del Istituzione Servizi al Cittadino - Ultimo Aggiornamento: 15-05-2018 12:08
 
 
   

Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!

inizio pagina