Estratto Comma 32

Con riferimento ai procedimenti di cui al comma 16, lettera b), del presente articolo, le stazioni appaltanti sono in ogni caso tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali: la struttura proponente; l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati a presentare offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione; i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura; l'importo delle somme liquidate. Entro il 31 gennaio di ogni anno, tali informazioni, relativamente all'anno precedente, sono pubblicate in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta di analizzare e rielaborare, anche a fini statistici, i dati informatici. Le amministrazioni trasmettono in formato digitale tali informazioni all'Autorita' per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, che le pubblica nel proprio sito web in una sezione liberamente consultabile da tutti i cittadini, catalogate in base alla tipologia di stazione appaltante e per regione.


Attachments:
Download this file (2012.xml)Anno 2012[XML]9 kB
Download this file (2013.xml)Anno 2013[XML]349 kB
Download this file (2014.XML)Anno 2014[XML]344 kB
Download this file (2015.xml)Anno 2015[XML]411 kB
Download this file (2016.xml)Anno 2016[XML]378 kB
Download this file (2017.xml)Anno 2017[XML]390 kB
Download this file (2018.xml)Anno 2018[XML]374 kB

News

Misure per il contenimento dell'inquinamento atmosferico

San Martino protagonista su TeleArena

Consegnati i Martini d'Oro e d'Argento 2019

Contattaci

Link Utili

Torna all'inizio del contenuto