Come già comunicato in precedenza nell'immediatezza dell'uscita del DPCM del 01/03/2020 pubblicato sul sito e sul social con le limitazioni e le misure restrettive per il contenimento del contagio, invito i cittadini a leggere e rispettare le prescrizioni di tale decreto e la corretta diffusione delle regole di comportamento da seguire emanate dal Ministero della Salute.

Da tale ultimo Decreto si evince la necessità di sensibilizzare le attività commerciali sulle misure igieniche necessarie.

Si obbliga chiunque abbia fatto ingresso in Italia a partire dal quattordicesimo giorno antecedente la data di pubblicazione del DPCM del 01/03/2020, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico o sia transitato o abbia sostato nei comuni della zona rossa, di comunicare tale circostanza al Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria competente per territorio nonchè al proprio medico di medicina generale.

Certo che tutti noi comprendiamo la necessità e l'opportunità delle scelte e limitazioni fatte, assunte con la piena consapevolezza e responsabilità di dover garantire la salute pubblica.

Il Sindaco

News

Conto corrente per donazioni Coronavirus

Nuova ordinanza Coronavirus | Regione Veneto 3 aprile

Nuovo DPCM | 1° aprile

PRECISAZIONI CIRCOLARE MINISTERO DELL'INTERNO

Link Utili

Torna all'inizio del contenuto