Tags:

Si pubblica in allegato la circolare del Ministero dell’Interno del 31 marzo riportante chiarimenti rispetto alle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
In una nota ufficiale del Ministero di legge che le regole sugli spostamenti per contenere la diffusione del coronavirus non cambiano rispetto a prima.
Si può uscire dalla propria abitazione esclusivamente nelle ipotesi già previste dai decreti del presidente del Consiglio: per lavoro, per motivi di assoluta urgenza o di necessità e per motivi di salute.
La circolare del ministero dell'Interno del 31 marzo si limitata a chiarire alcuni aspetti interpretativi sulla base di richieste pervenute al Viminale. In particolare, si specifica che la possibilità di uscire a camminare con i figli minori è consentita a un solo genitore purché questo avvenga in prossimità della propria abitazione e in occasione spostamenti motivati da situazioni di necessità o di salute.

Restano in vigore ulteriori restrizioni adottate dalla Regione e dal Comune (Si vedano gli articoli: Ordinanza del Sindaco - Coronavirus e Aggiornamento Coronavirus | nuove restrizioni sul territorio
Link alla nota del Ministero https://www.interno.gov.it/it/sala-stampa/comunicati-stampa/regole-sugli-spostamenti-chiarimenti-sulla-circolare-31-marzo
In allegato la circolare 31 marzo

News

Consiglio Comunale

Bando contributi affitto FSA 2019-2020

sospensione conferimento e ritiro ingombranti

Covid19 13 nov 2020 | nuova ordinanza Regione Veneto

Link Utili

Torna all'inizio del contenuto