Per il secondo anno consecutivo, il Comune di San Martino Buon Albergo aderisce all’iniziativa “Ridiamo un sorriso alla Pianura Padana” per la riqualificazione del territorio attraverso la piantumazione di giovani alberi e arbusti autoctoni. Grazie a questo progetto, promosso da Veneto Agricoltura e finanziato da Regione Veneto, circa 2000 piccoli alberelli verranno messi a disposizione del Comune di San Martino Buon Albergo e distribuiti gratuitamente ai privati cittadini che ne faranno richiesta.

“Per il secondo anno aderiamo con piacere a “Ridiamo un sorriso alla Pianura Padana” – spiega il Vicesindaco con delega all’Ambiente e all’Ecologia Mauro Gaspari –, un’iniziativa con cui non solo vogliamo valorizzare il nostro territorio, ma anche sensibilizzare i cittadini di San Martino Buon Albergo perché possano contribuire in modo capillare ad incrementare il verde del nostro Comune e migliorare, di conseguenza, la qualità dell’aria. Un albero di circa 20m di altezza, infatti, può "assorbire" ogni anno circa 1000 grammi di Pm2.5, il particolato più pericoloso per la nostra salute se respirato. In tutto il Paese sta crescendo la sensibilità alle problematiche ecologiche e anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo contribuire alla discussione”.

Entro il 1° settembre 2021 i cittadini – previa adesione e registrazione sul portale www.ridiamoilsorrisoallapianurapadana.eu – potranno prenotare fino a un massimo di 10 piantine, la cui distribuzione sarà a cura dell’Amministrazione, secondo modalità che saranno comunicate prossimamente. L’iniziativa rientra in un progetto più ampio dell’Amministrazione Comunale, che prevede la piantumazione di nuovi alberi sul territorio tra l’autunno e l’inverno prossimi.

“Da sempre l’Amministrazione ha posto grande attenzione al tema ambientale, un impegno che ci vede in campo attraverso frequenti interventi di manutenzione e cura delle aree verdi del nostro Comune. Ringrazio fin da subito i cittadini che vorranno aderire all’iniziativa di Veneto Agricoltura “adottando” le piccole piante autoctone e dedicandogli le cure necessarie per crescerle, contribuendo così alla valorizzazione del nostro territorio” conclude il Sindaco Franco De Santi.

 

News

Nuove modalità di accesso ai servizi dell'Ufficio anagrafe

Consiglio Comunale del 14/09/2021

“E-bike in valle”: 3 week-end alla scoperta delle bellezze del territorio e delle sue specialità enogastronomiche

Convocazione Consiglio Comunale

Link Utili

Torna all'inizio del contenuto