Tags:

Pubblichiamo il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4.3.2020.

Si invitano i concittadini ad attenersi scrupolosamente alle prescrizioni ivi previste e a quelle precedentemente comunicate.

Alleghiamo separatamente le prescrizioni sintetiche allegato 1 al DPCM stesso.

Attachments:
Download this file (Allegato 1 DPCM 4 MARZO 2020.pdf)Allegato 1 al Decreto[Riassunto prescrizioni]38 kB
Download this file (DPCM 4 MARZO 2020.pdf)DPCM 4.3.2020[Testo del Decreto 4.3.2020]512 kB

Tags:

Come già comunicato in precedenza nell'immediatezza dell'uscita del DPCM del 01/03/2020 pubblicato sul sito e sul social con le limitazioni e le misure restrettive per il contenimento del contagio, invito i cittadini a leggere e rispettare le prescrizioni di tale decreto e la corretta diffusione delle regole di comportamento da seguire emanate dal Ministero della Salute.

Da tale ultimo Decreto si evince la necessità di sensibilizzare le attività commerciali sulle misure igieniche necessarie.

Si obbliga chiunque abbia fatto ingresso in Italia a partire dal quattordicesimo giorno antecedente la data di pubblicazione del DPCM del 01/03/2020, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico o sia transitato o abbia sostato nei comuni della zona rossa, di comunicare tale circostanza al Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria competente per territorio nonchè al proprio medico di medicina generale.

Certo che tutti noi comprendiamo la necessità e l'opportunità delle scelte e limitazioni fatte, assunte con la piena consapevolezza e responsabilità di dover garantire la salute pubblica.

Il Sindaco

Tags:

Confermate le misure di contenimento del contagio da Covid-19 nella Regione Veneto fino all’8 marzo.
Continua quindi la sospensione di tutte le attività che implicano assembramenti di persone: scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado (compresi i nidi e le università della terza età), locali notturni, musei, biblioteche, teatri e luoghi di cultura.
Così come manifestazioni ed eventi in luogo pubblico e privato di qualsiasi natura: culturale, ludica, sportiva, religiosa.
Per approfondimenti si allega l’ordinanza ministeriale.

 

Tags:

D.P.C.M. del 1° Marzo 2020

Attachments:
Download this file (DPCM 1 marzo 2020.pdf)DPCM del 1 Marzo 2020 ore 20.00[PDF]724 kB

Tags:

Coronavirus: ordinanza del Presidente della Regione Veneto e del Ministro della Salute

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (Ordinanza contingibile e urgente nr.1).

I provvedimenti dell'ordinanza, hanno efficacia fino a tutto il 1° marzo 2020, salvo diverse indicazioni e direttive che perverranno dal Prefetto. 

I contenuti e maggiori ragguagli:

a) sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa, discoteche e locali notturni. Viene, altresì, inibito l’uso e l’accesso alle Sale civiche comunali, impianti sportivi comunali e ogni altro locale pubblico il cui uso è stato autorizzato ad Associazioni o privati per qualunque motivo.

b) chiusura dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani ad esclusione dei medici in formazione specialistica e tirocinanti delle professioni sanitarie, salvo le attività formative svolte a distanza

c) sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura quali biblioteche e cinema.

d) sospensione di ogni viaggio di istruzione sia sul territorio nazionale che estero

e) previsione dell’obbligo da parte di individui che hanno fatto ingresso in Veneto da zone a rischio epidemiologico come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, di comunicare tale circostanza al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria competente per territorio, per l’adozione della misura di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva

f)le Direzioni sanitarie ospedaliere, devono predisporre la limitazione dell’accesso dei semplici visitatori alle aree di degenza, preferibilmente una persona per paziente al giorno

g) le RSA per non autosufficienti dovranno limitare l’accesso dei visitatori agli ospiti

h) si raccomanda fortemente che il personale sanitario si attenga alle misure di prevenzione per la diffusione delle infezioni per via respiratoria, nonchè alla rigorosa applicazione delle indicazioni per la sanificazione e disinfezione degli ambienti previste dalle circolari ministeriali

i) deve essere predisposta dagli organismi competenti la disinfezione giornaliera dei treni regionali e di tutto il trasporto pubblico locale via terra, via aere e via acqua

j) sospensione delle procedure concorsuali ad esclusione dei concorsi per personale sanitario

 

 Attivo il numero verde regionale 800 462340 per informazioni su infezioni da Coronavirus

  • in caso di dubbi o sospetti chiamare il 1500
  • in caso di sintomi non andare in ospedale ma chiamare il 118

News

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

AGEVOLAZIONI TRIBUTI LOCALI EMERGENZA COVID-19

Apertura aree giochi per bambini

Consiglio Comunale

Link Utili

Torna all'inizio del contenuto